BFOREVER® Diamonds

BForever il progetto di Marcello Manna

Il progetto BForeverdi Marcello Manna

Con il rinnovamento del sito internet abbiamo inserito queste pagine per stimolare discussioni e approfondimenti sul nostro mondo per cercare di accogliere suggerimenti e stimoli per migliorarci sempre.

Quando nel 2012 è partito questo progetto, ci siamo posti una domanda: come innovare il nostro mercato?

L’idea di base è stata quella di aprire il mercato agli appassionati di diamanti ed a tutti coloro che considerano già questa preziosa materia come la massima espressione della capacità della natura di produrre materiali eccezionali, ma che non hanno ancora trovato risposte alle loro domande.

Come fondatore, Marcello Manna ha unito in una sola squadra diversi professionisti indipendenti – ognuno con la propria origine, lingua e religione – che occupavano posizioni diverse nella filiera dell’industria del diamante ed ognuno aveva il suo punto di vista su come innovare ed offrire un servizio esclusivo.

Oggi, l’industria dei diamanti guarda a noi come un punto di riferimento per innovazione e trasparenza. La nostra azienda fornisce continuamente stimoli per arrivare ad una maggiore trasparenza ed efficienza del mercato, fino alla creazione di un listino delle quotazioni che sia pubblico sul quale basare acquisti e vendite anche dei vecchi diamanti usati, per ampliare l’accesso alle piattaforme online…in una parola: avvicinare con l’informazione il grande pubblico, eliminando i segreti che hanno offuscato le potenzialità di questo miracolo della natura.

Per troppi anni il mercato è stato dominato dall’opacità e dall’asimmetria informativa tra venditore ed acquirente con il risultato che oggi esistono tanti venditori di diamanti online a prezzi stracciati che hanno distrutto l’intera filiera commerciale!

Tutti noi abbiamo ignorato in maniera irresponsabile le nuove sfide del mercato senza innovazione nei servizi e nessuna formazione culturale né generale né specifica.

Si potrebbe obiettare che l’abbiamo fatto solo per sete di denaro tagliando fuori una parte della filiera commerciale, invece no!

L’amore, il gusto, il divertimento che proviamo nel nostro lavoro hanno indirizzato ed indirizzano tutti giorni le nostre scelte operative.

Vedere prosperare e crescere la propria idea e l’orgoglio d’ispirare continuamente fiducia nei nostri clienti fa scaturire l’energia più positiva e potente che l’uomo possa conoscere!

Non è sete di denaro reinvestire ogni anno il 90% degli utili nella propria azienda, senza ricorrere al credito bancario, per innovare e sviluppare nuovi sistemi che consentano alla materia prima più preziosa del mondo di essere conosciuta da tutti e dare a tutti voi…il benvenuto nel futuro!

 

Anversa, 2 febbraio 2016

© Riproduzione vietata. Tutti i diritti riservati.

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiorna il tuo browser per visualizzare correttamente questo sito., Aggiorna il mio browser

×